Portogallo

Cinque curiosità su l’Alfama il quartiere più antico di Lisbona

7 Febbraio 2019
Alfama Lisbona

Nel cuore di Lisbona. Cinque curiosità su L’Alfama

L’Alfama è il quartiere più antico e colorato di Lisbona, popolato di bandierine, panni stesi, azulejos, vecchie finestre e gatti sonnacchiosi. È qui che alberga l’anima più tradizionale, autentica e malinconica di Lisbona!

Tappa irrinunciabile per chiunque si appresti a visitare la città, l’Alfama è un condensato di “portoghesità” che non delude mai le aspettative ma anzi, ogni volta, stupisce il turista o il viaggiatore di turno.

Io l’ho visitato l’anno scorso.

Per scoprire la mia Lisbona experience clicca qui  😉 

Voi ci siete mai stati? Ho pensato che forse potrebbero tornarvi utili cinque curiosità su questo antico luogo.

🔷🔶🔸🔹🔻🔺♦️

Cinque curiosità su l’Alfama

1) Un tempo, quando Lisbona era dominata dagli arabi, l’Alfama era la qasba, rappresentando il cuore pulsante della città. Solo successivamente si è ampliata verso ovest dando vita al quartiere di Baixa. Il suo nome deriva dall’arabo Al-hamma che significa “fontane” o “bagni”.

Alfama mappa

Alfama

2) L’Alfama è stata ed è ancora una zona povera di Lisbona, abitata soprattutto dai pescatori e dai ceti più umili. Oggi si sta in parte “turisticizzando” e molti appartamenti vengono dati in affitto tramite Airbnb a prezzi, oltretutto, carissimi.

3) La sua trama urbana sfugge a qualsiasi logica, credetemi: labirinti, salite, discese, gradinate, tetti ad altezza delle strade che paiono rincorrersi, vie strettissime, vicoli e piazzette. Tutto questo caos architettonico rende l’Alfama un luogo dal fascino misterioso dove è anche bello perdersi.

4) Grazie alla sua posizione sopraelevata, l’Alfama scampò alla distruzione del terremoto e dello tsunami che colpirono Lisbona nel 1755.

5) Il quartiere è ricco di monumenti, chiese e conventi, ospita il castello di Sao Jorge, è animato da tantissimi negozietti e localini in cui mangiare a basso costo e le sue viuzze sono spesso attraversate dalle note struggenti del fado.

Vi siete già innamorati de l’Alfama ancora prima di esserci stati? Confessate  🙂

L'Alfama

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Museo-ebraico-Berlino
Il museo ebraico di Berlino un luogo di riflessione e riconciliazione

Berlino capitale europea della memoria collettiva Berlino non è solamente una delle più dinamiche e creative metropoli d’Europa, ricca…

Chiudi