Sardegna

Visitare Porto Ferro spiaggia naturista e dog-friendly del Nord Sardegna

16 settembre 2018
Porto Ferro

L’atmosfera unica della spiaggia di Porto Ferro

Ti prego, portami in Sardegna, mi disse. Sì, ma in Sardegna dove? La Sardegna è grande! Portami in un posto magico, dove il vento soffia così forte da spazzare via tutti i pensieri.

Portami dove il mare, con la sua canzone, mi sappia cullare.

Mostrami dove nascono i colori, dove la roccia è rossa, la sabbia è oro e l’acqua è turchese.

Portami in un posto dal quale possa guardare la terra, le nuvole e il cielo. Ma esiste un posto così? Dimmelo, ti prego!

Sì esiste – risposi – è Porto Ferro.

 

Un post condiviso da Salvatore Lampreu (@sardiniamood) in data:

 

Porto Ferro, il vento e le onde

A Porto Ferro tira quasi sempre il vento. Le onde si infrangono fragorosamente sulla roccia spruzzando, in maniera disordinata, la loro schiuma bianca.

Un gruppo di temerari si avventura con la tavola da surf mentre altri giocano a non farsi travolgere dai cavalloni. L’aria è allegra, frizzante, spumeggiante, avventurosa.

Il mare qui assume colori e tonalità incredibili. Le sfumature del turchese non si contano e si mescolano con i riflessi verdi e dorati della costa circostante.

Sulla baia di Porto Ferro, racchiusa tra la pineta e le montagne, poco più in là c’è il Lago Baratz (l’unico lago naturale della Sardegna), vegliano le vecchie torri costiere erette in passato per difendere la zona dagli attacchi dei pirati saraceni.

Porto Ferro fa parte di un Sito di Interesse Comunitario (SIC) e nel 2016 ha ottenuto la bandiera blu grazie all’eccellente ecosistema naturale e ai servizi offerti.

La zona presenta un interessante sistema di dune e una ricca biodiversità di flora e fauna, con la presenza di numerose specie protette.

Porto Ferro

Porto Ferro

Porto Ferro spiaggia naturista del Nord Sardegna

Porto Ferro è una spiaggia attrezzata della riviera del corallo, vicino ad Alghero e a Ferilia, facilmente raggiungibile seguendo le indicazioni per Capo Caccia e Porto Conte.

Una volta posteggiata l’auto nell’ampia zona parcheggi (gratuiti), per arrivare in spiaggia c’è una passerella in legno percorribile e ai suoi margini si incontrano un baretto e una griglieria; sul posto è inoltre possibile noleggiare sdraio e ombrelloni ed è presente anche un campeggio.

A Porto Ferro è possibile praticare diversi sport acquatici tra cui surf, diving e snorkeling. L’area è anche inserita all’interno di alcuni itinerari da percorre a piedi con trekking di bassa/media difficoltà.

Dal 2018 una porzione di spiaggia è dedicata anche, ma non esclusivamente, a chi pratica il nudismo, seguendo una tendenza, quella del naturismo, in crescita in tutta Europa. Sapevatelo!  😛

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Salvatore Lampreu✈️TravelBlog (@sardiniamood) in data:

 

La spiaggia di Porto Ferro è anche dog-friendly, sapevatelo anche questo!  😆 

Spesso, la sera, si tengono concertini, spettacoli e party sulla spiaggia riservati ai giovani ma anche a chi si sente giovane dentro 😀 E’ sicuramente un ritrovo per i tanti ragazzi della zona e per i numerosi turisti che alloggiano ad Alghero e dintorni.

Insomma Porto Ferro è senza dubbio una spiaggia da visitare! Consigliata  😆 

Siti consultati:

www.ansa.it

www.sardegnasentieri.it

www.turismosassari.it

www.algheronews.it

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Leggi articolo precedente:
Bundestag-berlino
Visitare il Bundestag. Tutto quello che c’è da sapere

Visitare il Bundestag. Perché? Tra i siti più visitati, fotografati e instagrammati di Berlino, da fuori, dentro e tutt’intorno…

Chiudi